UN ANNO DI PESCA…

Un anno di pesca: un breve riassunto di questo splendido anno di pesca!

Un anno di pesca: 12 mesi spettacolari!

Un altro anno sta per terminare e un nuovo capitolo della nostra vita sta passando nell’archivio dei ricordi. Ci piace immaginare questo archivio come una piccola biblioteca personale in cui ognuno immagazzina attimi, eventi, emozioni, delusioni che durante la nostra vita possono essere riaperti e rivissuti a proprio piacimento, senza possedere alcuna iscrizione e senza pagare nessun prezzo per la consultazione. Forse è un’immagine un po’ astratta della nostra memoria, ma è sicuramente la parte più intima e personale di ognuno di noi che ci permette di crescere, apprendere, ricordare, migliorare e persino cambiare la nostra vita. Il 2019 è stato un anno intenso, ricco di catture che vogliamo provare a ripercorrere con voi in queste brevi righe.

Un anno di pesca: Gennaio 2019 “Il duello”

Sicuramente non possiamo dimenticare la bellissima sfida con questo splendido barbo. Uno 0,09 e un amo del 23 sono riusciti ad avere la meglio su questo formidabile combattente. Una sfida davvero al limite, con pieghe e fischi indimenticabili della nostra 7 metri che ci hanno fatto viaggiare per 15 minuti al massimo dell’adrenalina. Una foto ricca di soddisfazione per un duello avvincente, ma incerto fino all’ultimo.

Un anno di pesca: Febbraio 2019 “La magia dell’inverno”

Le sfide invernali sono sempre le più magiche, trovare la zona di sosta delle carpe è come trovare la gallina dalle uova d’oro in questo periodo ostico per la pesca. L’inverno è un momento particolare, un momento in cui i pesci sono meno attivi e di conseguenza le abboccate sono meno frequenti. A volte devi azzardare, recarti in determinati spot anche se non ti garantiscono catture, anche con il rischio di collezionare un bel cappotto. Vi sono giorni in cui, però, si scorge un particolare dettaglio che ci fa ben sperare ed è in quel momento che decidi di accettare la sfida. Una sfida emozionante contro un avversario mai facile, ma che sicuramente regalerà grandissime soddisfazioni.

Un anno di pesca: Marzo 2019 “L’inaspettato”

Nella pesca capita spesso di catturare pesci insoliti, catture improbabili che avvengono chissà per quale ragione. Cosa avrà mai trovato di interessante questo persico trota in un piccolo bigattino incalzato su un amo del n.18? Non avremo mai un risposta…

Un anno di pesca: Aprile 2019 “La perfezione”

Vi sono giornate in cui tutto sembra filare nel modo giusto e i pesci sono più collaborativi del solito, una casualità? Eravamo nel posto giusto al momento giusto? Intuizione? Fortuna? Chi lo sa…! Di sicuro resta il ricordo di una giornata di pesca strepitosa in compagnia di questi bellissimi cavedani.

Un anno di pesca: Maggio 2019 “Pioggia di carassi”

Impossibile dimenticare questi pesci catturati un po’ con la fissa e un po’ a bolognese… un divertimento pazzesco!  A volte impazzisci a cercarli per giorni, magari continuando a cambiare spot senza avere mai successo, poi ad un tratto finalmente riesci a scovarli e ogni sforzo è ripagato.

Un anno di pesca: Giugno 2019 “Il bestione”

Questi sono gli abitanti della Muzza… c’è poco da aggiungere, mangiata decisa e si corre…

Un anno di pesca: Luglio 2019 “L’oversize”

Spesso capita di andare alla ricerca di una determinata specie e di incontrare sempre e soltanto esemplari di taglia media. Alcuni spot, però, rimescolano le carte… le situazioni cambiano ed è lì che finalmente, dopo infinite passate, incontri i “nonni di tutti i nipoti pescati”. È in queste giornate che ti rendi quanto sia difficile trovare e riuscire a catturare uno di questi big.

Un anno di pesca: Agosto 2019 “L’oro dell’Adda”

Agosto è stato forse il mese che ci ha regalato le giornate più belle dell’anno. Abbiamo incontrato dei bellissimi avversari che ci hanno regalato i sorrisi migliori di tutto il 2019. Immense soddisfazioni per la cattura di pesci davvero stupendi.

l'oro dell'adda
l’oro dell’adda

Un anno di pesca: Settembre 2019 “Il velocista”

Ricordiamo benissimo questo cavedano, abboccata fulminea, ferrata decisa, partenza a razzo in mezzo al fiume. Difficile ricordare con esattezza quanti metri di filo è riuscito guadagnare, ma la fatica per prenderlo è rimasta indelebile nei ricordi; un combattimento davvero emozionante, una lunga rincorsa di almeno 100 metri lungo il fiume. La foto racconta tutta la nostra soddisfazione, inutile aggiungere altro.

Un anno di pesca: Ottobre 2019 “Il fuoriprogramma”

Quando decidi di fare una pescata con la fissa in cerca di pesci di piccole e media taglia, giusto per passare due ore in completo relax, esplorando nuove postazioni ed invece incontri pesci fuori portata che non ti aspetti… Nella pesca è inutile fare programmi…

Un anno di pesca: Novembre 2019 “Regine nella nebbia”

Piccola trasferta nel mantovano, io e Seby eravamo gli unici pescatori presenti sui Laghi quel giorno. Sarà stata forse colpa della nebbia, del vento e del leggero freddino che ci ha accompagnato durante tutto il weekend? Ma si sa: una bella pescata in compagnia e qualche bella regina riescono sempre a regalare grandi emozioni!

Un anno di pesca: Dicembre 2019 “Baffoni di Capodanno”

Chiudiamo questo 2019 con due super baffoni di taglia oversize. Due bestioni che ci hanno letteralmente sfinito. Due battaglie epiche in cui i veri protagonisti sono stati la frizione bollente e lo scricchiolio della canna. Sicuramente due catture che difficilmente dimenticheremo.

Volete vedere i 12 Big del 2018? Date un’occhiata al nostro articolo sui big catturati l’anno scorso! Buona lettura!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *